lunedì 8 ottobre 2012

in...cassiata

Ho appena preparato l'intruglio di cassia e yogurt. Forse era il caso che prima controllassi che lo yogurt alla ciliegia che avevo non contenesse anche i pezzetti di ciliegia dentro, ma ormai...
Cassia italica - Hennè neutro

Ho sciolto per benino la polvere con l'acqua (forse troppa) e poi ho aggiunto lo yogurt ad acqua tiepida.

Ne ho usati solo 50g, nonostante abbia i capelli lunghi. Forse per paura, nonostante si tratti di hennè neutro.
Ho usato il pennello da tintura per spalmarlo sulle radici e poi a testa sotto nella vasca ho spalmato il resto sulle lunghezze, stentando perché la miscela rimasta era poca, ma sono riuscita comunque a coprire tutti i capelli. Per fortuna non devo tingere ;-)
Hennè neutro Planta medica

Sulla confezione è riportato che deve rimanere in posa da 20 minuti a 1 ora circa. Alle 20.00 ho messo una cuffia per doccia (beata cleptomania da albergo!), un po' di pellicola trasparente per sigillare meglio, due fazzoletti intorno alle orecchie perchè le vie di fuga dell'acqua sono imprevedibili, e adesso aspetto finché ne ho voglia.

la mia cofana incelofanata!
A dopo per gli aggiornamenti!

Ore 23.00 inizia la fase del risciacquo. E' stato più difficile eliminare i pezzi di ciliegia che l'hennè... Dopo 10 minuti la terra era sparita, ma più massaggiavo e più tiravo fuori pezzettini di frutta O_o
Dopo averli pettinati col mio fido pettine scioglinodi highlander dell'Avon, preso nel lontano 1994 (ha 18 anniiiiiii, help!!!), ho optato per il balsamo della Struttura, che è molto corposo.
Ora ho messo il turbante per assorbire un po' d'acqua e poi passo all'asciugatura.
Ci credete che non ho ancora toccato i capelli per sentire se c'è sabbia e se sono secchi?!
A domani ;-)

The day after
Inizio dicendo che ieri sera, asciugandoli, i capelli mi sono sembrati unti e pesanti, soprattutto sulle radici. Niente di fastidioso. Solo ci ho messo più del dovuto ad asciugarli perché il fusto sembrava pregno di acqua o di olio, non so. In realtà questo a mio parere vuol dire che il capello non è secco, e non è un male. A livello di crespitudine, mi pare che sia la stessa. Il colore alla luce del bagno era leggermente più vivo, tanto che ho notato immediatamente che c'è un buon cm di ricrescita. Quindi il colore s'è bello che ravvivato, ma aspetto anche di vedere sotto una diversa illuminazione, tipo quella naturale ;-)
Di solito, poi, dormendoci su, i capelli mi si ammorbidiscono e perdono un po' del loro crespo. Invece mi pare che stavolta, vuoi perché sono più nutriti, abbiano mantenuto il loro gonfiore, costringendomi a dover usare la piastra per uscire di casa con una chioma decente!
capelli post Cassia non piastrati alla luce naturale

Dimenticavo, asciugando i capelli ho notato che nel lavandino sono caduti un po' di residui di polvere. Io però in testa non sento nulla di granuloso.
Ah, le ciliegie sono andate tutte via ;-)
capelli post Cassia piastrati, alla luce del blando sole di questa mattina

Nessun commento:

Posta un commento

questo lo dici tu